Visita alla base militare di Pisignano Cervia – San Giorgio di Cesena

19 aprile 2005 di admin Lascia un commento »

Mercoledì 20 aprile 2005, ore 9,30 del mattino
Visita del Sindaco del Comune di Cesena Giordano Conti e dei consiglieri (fra cui il consigliere comunale dei Verdi di Cesena Davide Fabbri) interessati alla vicenda della presenza della base militare di Pisignano-S.Giorgio nel nostro territorio.
Si terrà  un incontro fra il Comandante della base e le cosiddette autorità  cittadine (assessori e consiglieri comunali).
Io ci sarò e porrò al Comandante una serie di domande sui problemi legati alla presenza di questa base militare sul nostro territorio.
Una breve anticipazione delle domande-quesiti da porre al Comandante della base militare che ospita circa 600 militari e 60 civili cliccando su “continua”.
LA RICONVERSIONE E’ POSSIBILE
Lo scenario militare-strategico globale è mutato
In Germania, ad esempio, è diventato un fatto normale pensare e realizzare progetti di riconversione delle basi militari
La mia idea è quella di trasformare la base militare in aereoporto per il servizio della protezione civile

QUESTIONE AMBIENTALE – IMPATTI AMBIENTALI
Inquinamento atmosferico
L’inquinamento atmosferico prodotto dagli aerei è un dato di fatto; migliaia di litri di carburante vengono bruciati sugli abitati circostanti
Inquinamento del suolo e delle falde
Il rifornimento del carburante per gli aerei avviene attraverso una condotta sotterranea per evitare un flusso ingente di camion, per evitare un traffico ingente di camion
Negli ultimi anni vi sono stati alcuni incidenti a tali condotte sotterranee
Documenti ARPA e ammissione fatta dal precedente Comandante della base: quantitativi ingenti di carburante sono fuoriusciti dalle condotte
Vi sono state sporadiche rotture alle condotte sotterranee per la distribuzione del carburante affidatta all’AGIP
Vengono utilizzati 3000 litri di carburante per ogni volo di aereo
Chiedere se le aree sono state bonificate
Chiedere garanzie che tutto questro non accada più
Inquinamento acustico
Avvengono decolli e atterraggi in adiacenza a due scuole pubbliche collocate nel comune di Cervia
Tale inquinamento è stato sollevato in diverse occasioni dagli abitanti che si trovano sulle direttrici del decollo e atterraggio degli aerei
Inquinamento elettromagnetico
Richiesta monitoraggio sull’inquinamento prodotto dai potenti radar
Rifiuti
Come vengono smaltiti i rifiuti così particolari come quelli di una base militare?

Distinti saluti antimilitaristi

Davide Fabbri
Consigliere Comunale dei Verdi di Cesena (FC)
tel 0547.600294 – 333.1296915

Pubblicità

Lascia un commento