Il cavaliere ed il professore: spettacolo di burattini

30 marzo 2006 di admin Lascia un commento »

I burattini de “La Compagnia dei Coccodrilli” Sabato 1° Aprile metteranno in scena “IL SEGRETO DEL CAVALIERE” – Originale e scanzonata iniziativa del Senatore Sauro Turroni candidato dei Verdi al Senato nella lista “con L’UNIONE”.
Sarà  davvero un confronto senza esclusione di “colpi” e senza i soporiferi lacci e lacciuoli della par condicio. Il Professore e il Cavaliere saranno finalmente protagonisti di uno straordinario faccia a faccia che avrà  come terzo incomodo il “Verde” Fagiolino.
Tutto ciò accadrà  sabato 1° aprile a Forlì a partire dalle ore 16.00 in Piazzetta San Crispino (Rialto Piazza) quando la Compagnia dei Coccodrilli metterà  in scena la farsa burattinesca “IL SEGRETO DEL CAVALIERE ovvero CHI LA FA L’ASPETTI”.
La Compagnia accompagnerà  il Senatore dei Verdi Sauro Turroni, vicepresidente della Commissione Ambiente del Senato e candidato al Senato nella lista “con L’UNIONE”.
Protagonisti della originale farsa burattinesca saranno alcuni dei burattini più famosi. Non mancherà  la maschera tutta bolognese del “Dottor-Professore Balanzone”, e quella di Fagiolino nei panni, in questo caso, di un ambientalista. Ma ci sarà  anche “Il Cavaliere” nei panni appunto del â?Š. Cavaliereâ?Š.
I burattini, con le sembianze di alcuni dei protagonisti di questa campagna elettorale, sono stati costruiti appositamente per questo spettacolo che è del tutto originale e che, dopo Forlì, toccherà  numerose piazze della regione.
“E’ un modo originale e un po’ scanzonato quello con cui abbiamo deciso di proporci nelle piazze dell’Emilia-Romagna – spiega Sauro Turroni – ma il programma dei Verdi e le cose che proporremo ai piedi del teatrino dei burattini sono assolutamente serie per fare dell’Itralia un Paese più moderno, più sereno, più fiducioso, più giusto e naturalmente più ecologico”.
“Questa scelta di comunicazione è anche voluta per difendere le tradizioni e la cultura popolare che, come tutte le forme artistiche e le espressioni culturali sono state costantemente mortificate da questo Governo”.
Il tour della Compagnia dei Coccodrilli toccherà  poi diverse altre città  tra cui Rimini, Bellaria, Carpi, Forlì e altre città  della regione.

Pubblicità

Lascia un commento