Ordine del giorno per un Parlamento Pulito

21 maggio 2007 di admin Lascia un commento »

Nel Consiglio Comunale di Forlì di oggi abbiamo discusso di un ordine del giorno presentato dal Consigliere Farneti di Forza Italia sulla nomina di D’Elia a segretario di presidenza della Camera dei Deputati.

Nel mio intervento ho fatto la proposta di evitare di trattare un singolo caso ed ho preparato una nuova bozza di ordine del giorno più generico che in concreto chiede che i parlamentari e gli incarichi a nomina politica abbiano le stesse incompatibilità dei consiglieri comunali.

Questo si tradurrebbe, nella pratica, in una pulizia del Parlamento di tutti i pregiudicati su diversi reati importanti, cosa che oggi non avviene. In fondo all’articolo riporto l’elenco delle incompatibilità che renderebbero un candidato ineleggibile: molti dei parlamentari attuali di diversi schieramenti politici non sarebbero stati eletti, se una norma di questo tipo fosse stata in vigore.

L’ordine del giorno è stato votato all’unanimità, anche dai partiti che a livello nazionale hanno casi di questo tipo (!!!).

Data l’importanza del tema vi chiedo di diffonderlo e di proporre lo stesso testo anche negli altri Comuni e gli altri enti territoriali, in modo da dare un segnale chiaro in vista della stesura della prossima legge elettorale.

Leggi il testo dell’ordine del giorno ed i dettagli sull’ineleggibilità dei candidati sul sito del Gruppo Consiliare dei Verdi di Forlì:
Ordine del giorno per un Parlamento Pulito ( Consiglio Comunale Forlì ) – Alessandro Ronchi

Pubblicità

Lascia un commento