Il futuro viaggia in treno, se è pulito e se è in orario.

29 maggio 2009 di admin Lascia un commento »

La provincia di Forlì è particolarmente penalizzata dal servizio ferroviario , alcuni comuni come Forlimpopoli – Bertinoro, Gambettola, Savignano hanno poche fermate durante lea giornata ma anche per Forlì e Cesena non va meglio. Particolarmente penalizzati sono i pendolari .

I loro treni sono sporchi sovraffollati e non arrivano in orario. Nel nodo di Bologna la situazione si aggrava. Perché i treni x pendolari devono cedere il passo agli Eurostar.

FS ha cambiato il nome ad alcuni intercity, chiamandoli Eurocity al solo scopo di crescere il prezzo del biglietto.

Le ferrovie hanno investito moltissimo per l’alta velocità, nei nuovi treni di lusso ,nelle nuove stazioni firmate dagli archistar , intendono fare concorrenza all’aereo.

Il resto è stato lasciato a se stesso.

I Verdi propongono più investimenti sul servizio ferroviario regionale, per nuovi treni e più frequenti, richiedono verifiche sul contratto di servizio e una decisa scelta di campo da parte delle amministrazioni locali e regionali in favore del treno rispetto alle innumerevoli opere stradali e autostradali inutili e incapaci a soddisfare una mobilità sostenibile. Propongono l’integrazione tariffaria con gli altri mezzi di trasporto pubblico, chiedono vagoni puliti, maggiori fermate.

Propongono che i Comuni e la Provincia, finora assenti, si impegnino per rivendicare un miglior servizio migliore , degno di un paese europeo.

Pubblicità

Lascia un commento