Nel mese di Maggio i prati anche in città si colorano di bellissimi fiori, a volte addirittura di orchidee spontanee.

Da diversi anni, soprattutto nel Regno Unito, si sta diffondendo una nuova positiva tendenza: i proprietari di giardini lasciano il tosaerba in garage per tutto il mese di Maggio. Lo scopo è quello di lasciare crescere erba e fiori che danno riparo e ristoro agli insetti impollinatori, api comprese, a beneficio anche degli uccelli che se ne cibano.

La biodiversità e la natura offrono inoltre uno spettacolo certamente più bello dei prati privi di vita, tagliati a tappeto.

Per questo motivo invitiamo tutti ad aderire alla campagna, mettendo un cartello in giardino: Stiamo nutrendo le api #NowMowMay

Rimane fondamentale la collaborazione del Comune, al quale chiediamo di fare attenzione specialmente alle orchidee che stanno crescendo nelle aree verdi: siamo disponibili a segnalarle con dei piccoli cartelli rimovibili anche grazie all’aiuto dei cittadini, ricordando che tutte le specie di orchidee selvatiche italiane sono protette da leggi nazionali e norme europee.

Sarebbe importante, anche per un risparmio economico ed energetico, evitare del tutto gli sfalci almeno nel mese di Maggio.


Alessandro Ronchi e Cristina Mengozzi
Europa Verde Forlì-Cesena

Categorie: Generale

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.