Anche la Befana abbandona il carbone

Occorre abbandonare presto il #carbone e gli altri combustibili fossili per salvare il Pianeta dalla crisi climatica ed ambientale! 👉 Occorre con ogni mezzo incentivare la produzione di energia da fonti veramente rinnovabili, cogliendo l’enorme occasione del recovery plan per rinforzare la transizione ecologica durante la ripresa dalla crisi pandemica. Leggi tutto…

Ancora allevamenti intensivi?

Il nuovo maxi allevamento di San Mauro Pascoli riapre purtroppo il problema degli allevamenti intensivi.

Non è sostenibile il continuo aumento del consumo di carne, e non è eticamente accettabile la vita di questi animali rinchiusi in gabbie delle dimensioni di un foglio per stampanti.

Siamo ovviamente contrari a questo nuovo allevamento e siamo vicini al comitato di cittadini che sta promuovendo la raccolta firme.

Siamo anche consapevoli che occorra aprire gli occhi e ridurre il nostro consumo di carne, che rappresenta anche un problema dal punto di vista della nostra salute, oltre che etico.

Gennaio è anche l’occasione del #Veganuary, una iniziativa nata per promuovere la dieta vegana attraverso una sfida: provando per un mese a cambiare alimentazione si può scoprire che è meno difficile di quello che si pensa.

Senza una riduzione dei nostri consumi purtroppo sarà inevitabile vedere crescere le richieste di nuovi maxi allevamenti intensivi, con tutti i problemi che portano anche al territorio ed alle altre attività che su questo insistono.

Qui trovi la petizione:

https://www.change.org/p/stefano-bonaccini-stop-allevamenti-intensivi

(altro…)

L’addio di Esselunga non è una vittoria contro il cemento: purtroppo nulla è cambiato.

La notizia dell’abbandono del progetto dell’ipermercato in via Bertini da parte di Esselunga non è, purtroppo, da festeggiare. Come già abbiamo ribadito più volte, il problema non è tanto il nome dell’insegna, per la quale siamo totalmente indifferenti, come dovrebbero essere anche tutti gli altri attori intervenuti sulla questione. Se Leggi tutto…