La vittoria del buonsenso

La colpevole condiscendenza della Giunta Comunale di Cesena con la scellerata iniziativa di ATR – Mc Donald’s, è stata condannata politicamente dall’ultimo Consiglio Comunale di Cesena.

Il Consiglio Comunale di martedi’ notte 30 settembre, infatti, su proposta dei Verdi di Cesena, ha capovolto la posizione della Giunta Comunale sulla nota vicenda relativa all’ accordo commerciale fra ATR e Mc Donald’s. (altro…)

One word, one dream, free Tibet.

Le olimpiadi sono ormai passate e con loro si allontana dalle prime pagine il Tibet e la tragedia del suo popolo oppresso dall’occupazione operata dalla fine degli anni 50 dall’esercito cinese.

Quando alcune settimane addietro sono stato contattato dall’amico Sauro Turroni per collaborare al progetto Water For Children per fornire acqua potabile e realizzare fognature nel villaggio del nord dell’India che ospita alle falde del massiccio dell’Imalaia oltre duemila bambini profughi dal Tibet,
ho subito aderito perché penso, che aldilà delle polemiche su boicottaggi e privazione dei diritti civili, sia importante fare qualcosa di utile subito.

Il progetto promosso dall’Associazione italiana Italian Amala vede come partner la Facoltà di Ingegneria di Bologna, la società Drillmec SpA, la Regione Emilia Romagna, lo studio Farina di Rimini. Indispensabili per la redazione di un progetto esecutivo tenere conto di dislivelli e distanze le più precise possibile. (altro…)

Centro Sociale al Confino: no allo sgombro, sì al contratto di comodato gratuito

Intervento di Davide Fabbri, consigliere comunale dei Verdi di Cesena

Ci risiamo.

Il nuovo anno inizia a Cesena con la minaccia di sgombero del Centro Sociale Al Confino, presso l’ex Scuola elementare di Via Provinciale Cervese, a Pontecucco di Cesena.

Le forti pressioni del PRI e della destra cesenate (AN e Forza Italia) vanno nella direzione di tentare di porre fine ad un’esperienza che si sviluppa a Cesena da più di otto anni.
E’ bene ricordare che i Centri sociali sono luoghi dentro i quali si desidera costruire una partecipazione politica, che vuole significare anche alternativa di vita, luoghi libertari di innovazione e costruzione di nuove relazioni sociali. (altro…)

Solidarietà al centro sociale Paz di Rimini

Intervento di Davide Fabbri, membro dell’Esecutivo Regionale dei Verdi dell’Emilia Romagna

“Quello che è accaduto a Rimini nella notte di lunedì 24 settembre è di una gravità inaudita.

Il tentativo di assalto e incendio del Laboratorio Paz occupato da parte di 13 persone legate al Partito di Forza Nuova, è l’ultima di una lunga serie di aggressioni e intimidazioni che hanno segnato il territorio negli ultimi mesi. (altro…)